CAV SPA
CAV SPA

Società trasparente

Consiglio di Amministrazione 2019-2021

Carica Cognome Nome Atto di nomina Curriculum Dichiarazioni d.lgs. 33/13 Dichiarazioni d.lgs. 39/13
2019 2020 2021 2022 2019 2020 2021 2022
Presidente Serato Luisa pdf pdf pdf pdf pdf pdf pdf pdf pdf pdf
Amministratore Delegato Dibennardo Ugo pdf pdf pdf pdf pdf pdf pdf pdf pdf pdf
Consigliere Ceron Renzo pdf pdf pdf pdf pdf pdf pdf pdf pdf pdf
Consigliere Maggioni Alessandro pdf pdf pdf pdf pdf pdf pdf pdf pdf pdf
Consigliere Ribechi Federica pdf pdf pdf pdf pdf pdf pdf pdf pdf pdf
Nominativo Anno 2019 Anno 2020 Anno 2021
Compenso Oneri previdenziali Viaggi di servizio e missioni Compensi Oneri previdenziali Viaggi di servizio e missioni Compensi Oneri previdenziali Viaggi di servizio e missioni
Serato Luisa 36.000,00 8.328,24 11.372,38 36.000,00 8.328,24 5.566,85 36.000,00 8.328,24 8.237,21
Adiletta Michele 6.766,03 1.563,64 2.762,64            
Dibennardo Ugo 42.746,30* - 7.444,99 50.400,00* - 6.682,83 50.400,00* - 6.540,89
Ceron Renzo 14.400,00 773,84 1.085,12 14.400,00 749,37 603,32 14.400,00 749,38 667,34
Maggioni Alessandro 14.400,00 3.285,96 8,33 14.400,00 3.288,96 78,61 14.400,00 3.288,96 80,00
Ribechi Federica 14.400,00* - 2.594,75 14.400,00* - 78,61 14.400,00* - 80,00

*I compensi spettanti all'ing. Ugo Dibennardo e alla dott.ssa Francesca Ribechi vengono interamente riversati ad ANAS S.p.A.

La Assemblea degli Azionisti della Concessioni Autostradali Venete - CAV S.p.A. in data 18 febbraio 2019, ai sensi dell'articolo 23 dello Statuto sociale che recita: "all'Amministratore Unico e ai Membri del Consiglio di Amministrazione spettano i compensi nella misura determinata dall'Assemblea ordinaria degli Azionisti, valida anche per gli esercizi successivi e fino a diversa determinazione dell'Assemblea, nonchè il rimborso delle spese vive sostenute in ragione dell'espletamento dell'incarico. E' in ogni caso fatto divieto di corrispondere gettoni di presenza, premi di risultato deliberati dopo lo svolgimento dell'attività, trattamenti di fine mandato." ha determinato gli emolumenti spettanti agli Amministratori, a titolo di compenso per l'attività di amministrazione e di gestione, nella misura lorda annua di € 14.400,00 cadauno e, che, per i soli Consiglieri dotati di deleghe, potrà andare a sommarsi a quello eventualmente loro attribuito, ai sensi dell'art. 2389 terzo comma c.c., dal Consiglio di Amministrazione, per l'importo complessivo di € 57.600,00 annui lordi.
Il Consiglio di Amministrazione, nella seduta del 27 febbraio 2019, preso atto di quanto deliberato dall'Assemblea dei Soci del 18 febbraio u.s. in merito alla determinazione del compenso da attribuire eventualmente agli Amminstratori, ai sensi del primo comma dell'articolo 2389 c.c., ha deliberato di corrispondere, ai soli Consiglieri dotati di deleghe operative ai sensi dell'articolo 2389, terzo comma del Codice Civile, un ulteriore compenso così determinato:

  • al Presidente un compenso annuo, al lordo di qualsiasi ritenuta fiscale e previdenziale, di € 21.600,00;

  • all'Amministratore Delegato un compenso annuo, al lordo di qualsiasi ritenuta fiscale e previdenziale, di € 36.000,00.

Al Presidente e all'Amministratore Delegato spetta il rimborso delle spese sostenute per l'esercizio delle loro funzioni